Atuttapagina.it

Alla Pisana ok al fondo da 155 milioni per le piccole e medie imprese

Regione LazioVia libera alla ripartizione dei 155,5 milioni del fondo per le piccole e medie imprese (Pmi) del Lazio da parte della commissione Agricoltura e Commercio del Consiglio regionale. Due le linee di azione finanziate: la prima a sostegno di credito e garanzie per complessivi 60 milioni, la seconda a supporto delle politiche di settore per il rafforzamento delle Pmi laziali con 95,5 milioni di euro. La proposta di deliberazione consiliare di iniziativa della Giunta è stata approvata con la sola astensione dei consiglieri del M5S.
Le risorse risultano così ripartite:
– rafforzamento garanzie per le piccole e medie imprese 30 milioni;
– strumenti per l’accesso al credito delle Pmi 30 milioni;
– interventi per le infrastrutture a servizio dello sviluppo economico 40 milioni;
– riposizionamento competitivo dei sistemi imprenditoriali territoriali 28,5 milioni;
– piano triennale per l’artigianato e piano triennale per la cooperazione 15 milioni;
– internazionalizzazione e attrazione degli investimenti 12 milioni.
Il fondo per le Pmi è stato istituito a dicembre del 2013 dalla legge di riordino delle società partecipate. La proposta adesso dovrà essere esaminata dal Consiglio regionale per l’approvazione definitiva.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni