Atuttapagina.it

La corsa non finisce mai, una giornata dedicata allo sport al Liceo di Ceccano

RunningOgni anno nel mondo vengono vendute un miliardo di scarpe da running. Un numero impressionante. Professionisti, principianti, giovani, adulti, poveri, benestanti. Basta osservare le strade o i parchi cittadini a qualunque ora del giorno ed anche della notte per rendersene conto. Corrono un po’ tutti. Ciascuno a modo suo, con le proprie ambizioni, prospettive, divergenze, scopi spesso difficili da definire. Un piccolo universo in cui ognuno è libero di inserire i propri valori, le proprie interpretazioni, i propri significati. Correre è una filosofia, un modo di stare al mondo. Attraverso gli stili e le caratteristiche della corsa e le vicende dei corridori più famosi si potrebbe tracciare una storia della vita dell’uomo sulla Terra senza il timore di omettere niente. La sua pregnanza metaforica la rende specchio perfetto della vita. Questa cosa non è sfuggita al cinema e alla letteratura, che spesso hanno eletto questa disciplina a tema privilegiato per parlare di altro: amicizia, resistenza, ma soprattutto libertà. Sarà questo il tema del convegno che avrà luogo domani mattina al Liceo di Ceccano nell’ambito delle attività di promozione dello sport. Interverranno tanti atleti, tutti i ragazzi coinvolti nella sperimentazione sportiva al Liceo e tanti appassionati della corsa.
Il convegno si svolgerà nell’aula magna Francesco Alviti, con inizio alle 9.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni