Atuttapagina.it

Torna la musica classica: a Frosinone Simonide Braconi, prima viola solista del Teatro alla Scala

Simonide BraconiNuovo appuntamento, giovedì prossimo, con la stagione di musica classica “Città di Frosinone”, voluta ed organizzata dall’amministrazione comunale. Partito con un esordio di successo lo scorso giovedì, quando il Teatro Municipale Nestor, gremito, ha abbracciato il pianista argentino Luis Bacalov che ha deliziato i presenti con “Tango e dintorni”, questa settimana l’evento, che inizierà a partire dalle 21, avrà come tema “Da Vivaldi a Rolla – Viola d’Amore e Viola”, sarà diretto da Sesto Quatrini dell’orchestra da camera ARTeM ed avrà come protagonista Simonide Braconi, prima viola del Teatro alla Scala. Ricco il programma della serata, che prevede la “Sinfonia X in Si minore” di Felix Mendelssohn, il “Concerto per Viola d’amore ed archi in Re Maggiore RV392” di Antonio Vivaldi, la “Musica per archi 2014” (prima esecuzione assoluta) di Simonide Braconi, il “Concerto per viola ed orchestra in Mi bemolle Maggiore op. 3” di Alessandro Rolla e la “Sinfonia n. 44 in Mi minore” di Joseph Haydn. Realizzata grazie alla collaborazione tra il Comune di Frosinone, il Conservatorio “Licinio Refice” e l’Atcl, la stagione concertistica intende valorizzare il capoluogo da un punto di vista culturale, dal momento che il Teatro Municipale è diventato, sempre più, riferimento per i cittadini non soltanto di Frosinone, ma di tutto il basso Lazio.
«Si tratta di un’iniziativa accessibile a tutti, visti i costi davvero contenuti di biglietti ed abbonamenti – ha commentato il sindaco Nicola Ottaviani -. Tra l’altro il ricco programma proposto attraversa tutte le epoche e gli stili e può, quindi, incontrare il favore di un pubblico vastissimo, grazie anche all’esibizione di artisti di fama internazionale».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni