Atuttapagina.it

Attività amministrativa, danno erariale e Corte dei Conti: convegno al Palazzo della Provincia

Tommaso MieleL’Associazione Giuristi “Marco Tullio Cicerone”, in collaborazione con il Rotary Club di Frosinone, organizza il convegno “Attività amministrativa, danno erariale e Corte dei Conti”. L’incontro si terrà venerdì 13 marzo, alle 17, nel Salone di rappresentanza dell’amministrazione provinciale di Frosinone (piazza Gramsci) e sarà aperto dagli interventi di saluto di Carlo Marsella (presidente dell’Associazione Giuristi “Marco Tullio Cicerone”), Alberto Accinni (presidente del Rotary Club di Frosinone), Antonio Pompeo (presidente della Provincia di Frosinone), Giuseppe Di Mascio (presidente dell’Ordine Forense di Cassino), Angelo Zinzi (presidente del Consiglio Notarile di Cassino) e Nicola Ottaviani (sindaco di Frosinone). Introduce e coordina Alessandra Di Legge, membro dell’Associazione Giuristi “Marco Tullio Cicerone” nonché Cultore di Diritto Pubblico e Costituzionale presso l’Università Europea di Roma. Tommaso Miele, presidente dell’Associazione Magistrati della Corte dei Conti, relazionerà sul tema “Il danno erariale e la responsabilità amministrativa degli amministratori e dei dipendenti pubblici”, mentre Valeria Franchi, Magistrato della Corte dei Conti, parlerà delle “Funzioni delle sezioni regionali di controllo della Corte dei Conti nei confronti delle amministrazioni pubbliche”. I due prestigiosi relatori del convegno vantano, inoltre, uno stretto legame con il territorio di Frosinone: Miele è infatti nato ad Aquino, mentre Franchi ha compiuto gli studi classici al “Turriziani”, nel capoluogo.Carlo Marsella, Tommaso Miele
Il convegno tocca un tema di grandissima attualità in quanto la Corte dei Conti svolge il sindacato di efficacia, efficienza ed economicità dell’azione amministrativa rispetto agli obiettivi posti dalla legge e di verifica di una sana e corretta gestione delle risorse collettive, sanzionando i comportamenti illeciti compiuti con dolo o colpa grave riguardanti la spendita del danaro pubblico, la gestione patrimoniale e comunque le condotte patrimonialmente rilevanti.
Per gli avvocati la partecipazione al convegno comporterà l’attribuzione di 4 Crediti Formativi Professionali. (Ilaria Ferri – Ufficio Stampa Rotary Club Frosinone)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni