Atuttapagina.it

Dal Liceo di Ceccano ad Auschwitz, sulle tracce dell’orrore per non dimenticare

AuschwitzMaria Bernadeta e Qazim rappresenteranno tutti gli studenti del Liceo di Ceccano nel viaggio della Memoria che porterà i giovani del Lazio ad Auschwitz Birkenau dal 29 al 31 marzo, per iniziativa della Giunta regionale. Il viaggio prevede la visita al ghetto ebraico di Cracovia, l’incontro con i superstiti dei lager nazisti e la visita al più importante dei campi, quello di Auschwitz, Oswiecim in polacco. Maria Bernadeta Scurtu della V G e Qazim Xhayusa della IV E sono stati scelti per la qualità dei lavori presentati per la Giornata della Memoria 2015, ma in realtà porteranno con loro tutti i ragazzi del Liceo: è quello che ha detto loro uno degli scampati allo sterminio, Sami Modiano, nell’incontro di preparazione al viaggio, svoltosi a Roma giovedì scorso. «Voi avete il dovere – ha detto Modiano – di raccontare ai vostri amici ciò che vedrete, ciò che per noi è stato l’abisso dal quale siamo usciti senza sapere il perché. Voi dovrete tenere viva la fiamma della denuncia e dire che questo è accaduto, che l’orrore è stato e non deve essere più».
I due allievi del Liceo saranno accompagnati dalla preside, professoressa Concetta Senese.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni