Atuttapagina.it

Dopopartita di Frosinone-Perugia, il Reparto Mobile ha evitato il contatto tra tifoserie

Polizia MatusaAl termine della partita Frosinone – Perugia si sono registrati alcuni episodi di tensione.
Durante le fasi del deflusso uno sparuto gruppo di tifosi del Frosinone si è avvicinato nell’area riservata al parcheggio della tifoseria ospite.
Per evitare il contatto i tifosi giallazzurri sono stati bloccati ed allontanati da una squadra del Reparto Mobile; proprio in questa circostanza sono rimasti lievemente feriti due agenti.
Un altro episodio ha, invece, riguardato circa 150 tifosi perugini che, avendo notato la presenza di supporters del Frosinone, ne hanno cercato il contatto, evitato dal cordone di uomini dei reparti inquadrati grazie ad una carica di alleggerimento.
Sono al vaglio degli investigatori tutte le immagini registrate sia dal personale di Polizia Scientifica che quelle ottenute grazie alle videoriprese delle microtelecamere posizionate sul bavero del personale del Reparto Mobile.
Per individuare i responsabili di quanto accaduto sono al lavoro gli uffici Digos della Questura di Frosinone e della Questura di Perugia.
I filmati acquisiti, inoltre, hanno consentito di identificare quattro autori dell’accensione e lancio di artifizi pirotecnici all’interno delle due opposte curve, nei cui confronti saranno adottati i provvedimenti previsti dalla normativa vigente. (Questura di Frosinone)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni