Atuttapagina.it

Doppio appuntamento a Torrice e Ripi con l’Orchestra da camera di Frosinone

Orchestra di Frosinone Luca ZangrilliDopo il grande successo del debutto l’Orchestra da Camera di Frosinone torna in un doppio appuntamento da non perdere. Domani, sabato 28, dalle 20, nella chiesa della Santissima Trinità di Torrice, per la prima volta i solisti dell’orchestra suoneranno un concerto in uno dei luoghi più belli e caratteristici della Ciociaria. “Consummatum est” il titolo dell’evento. Ad esibirsi saranno Vincenzo Mariozzi, clarinettista di fama mondiale, e il figlio Francesco al violoncello, Maurizio Turriziani, contrabbassista di livello internazionale, coadiuvato da altri due eccellenti contrabbassisti: Mauro Arduini e Francesca De Luca. Il concerto prevederà vari momenti musicali ispirati alle ultime sette parole pronunciate da Cristo sulla croce, che verranno recitate dal parroco Don Angelo Iddi, Cappellano della Polizia di Stato.
Domenica 29, alle 18, ci sarà il secondo concerto in cui si esibirà l’intera Orchestra da Camera a Ripi nel teatro locale “Vittorio Gassman”. L’evento servirà a raccogliere fondi per l’acquisto di due flauti che saranno donati alla scuola media locale. L’Orchestra da Camera di Frosinone si è costituita nell’anno 2014, ma nonostante la sua giovane età vanta la presenza di professionisti legati al territorio ciociaro e riconosciuti a livello nazionale ed internazionale, tutti accomunati dalla volontà di dare seguito al percorso di studi affrontato presso il Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone e dal sentire come compito civile quello di dare al capoluogo una stagione concertistica stabile nel tempo. Nella scelta del repertorio viene data una notevole importanza all’esecuzione di brani di compositori italiani.

Foto di Luca Zangrilli

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni