Atuttapagina.it

Frosinone, partita l’acquisizione delle aree pubbliche

Comune Frosinone LisiL’amministrazione Ottaviani ha attivato l’acquisizione delle aree pubbliche di Frosinone rientranti nel comprensorio Cdr-Cdu a ridosso della Monti Lepini: una vasta area densamente edificata sulla quale, da quasi vent’anni, mancavano i servizi di quartiere e la disponibilità delle superfici da destinare a standard come piazze, parcheggi, verde e viabilità. I lavori andranno avanti per i prossimi mesi e saranno finanziati, in buona parte, dagli oneri concessori e di urbanizzazione già riscossi dall’amministrazione comunale nel corso degli anni, allo scopo di rendere il nuovo quartiere concretamente fruibile sotto il profilo degli spazi collettivi e delle aree di socializzazione.
«La tematica relativa alla presa in possesso delle aree pubbliche – ha dichiarato il sindaco Nicola Ottaviani – risulta ormai indifferibile, in quanto buona parte dei comprensori e delle piccole lottizzazioni sparse sul territorio versano ancora nell’incertezza della disciplina e della regolamentazione delle aree di fruizione collettiva. Alcune recenti sentenze del Tar del Lazio hanno indicato la linea da seguire e, quindi, il Comune è tenuto ad adeguarsi a tali decisioni, oltre che ad applicare massime e principi di buon senso».

Foto di Luca Lisi

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni