Atuttapagina.it

Il Frosinone, il Carpi e il mal di testa di Lotito

Claudio LotitoSembra che questa mattina il consigliere federale Claudio Lotito si sia svegliato con un fortissimo mal di testa. Il patron della Lazio ha cercato qualcosa contro l’emicrania, talmente intensa da avergli rovinato il resto della giornata. Il dolore sulle tempie ha iniziato a manifestarsi poco prima delle 22:30 di ieri sera. Fonti a lui molto vicine raccontano che in quel momento era seduto sul divano con la televisione accesa su “Diretta Gol” di Sky, proprio mentre stavano passando le immagini delle vittorie del Frosinone e del Carpi…
Il presidente Lotito ha spento la tivù ed è andato a dormire, pronto l’indomani ad iniziare un’altra giornata di lavoro. Questa mattina, però, c’era quell’insistente mal di testa nei pensieri dell’imprenditore romano. Il componente del Consiglio Federale è uscito di casa presto, come ogni giorno, ed è andato nel solito bar per fare colazione. Su un tavolo c’erano i quotidiani sportivi e Lotito ha dato un’occhiata alle prime pagine. «Grande Carpi», era scritto su La Gazzetta dello Sport; «Frosinone ok», ribatteva il Corriere dello Sport. Il dolore sulle tempie si è fatto martellante.
L’imprenditore si è allora recato nei suoi uffici, uno dei tanti visti i numerosi incarichi che ricopre. Ma la sua mattinata è stata infruttuosa, perché davvero risultava difficile concentrarsi. Nella sua mente rimbombavano quei due nomi, Frosinone e Carpi, di cui non conosceva l’esistenza. Telefonate, appuntamenti, incontri hanno scandito il resto della giornata, ma Lotito era preso da altro. Anche perché nella sua testa nel frattempo sembrava essere entrato un martello pneumatico.
A metà pomeriggio ha avuto un’intuizione per far andar via il dolore. Ha chiamato la sua segretaria ed ha chiesto un atlante geografico. Questa sera ha intenzione di studiarlo minuziosamente per verificare se davvero esistano città chiamate “Frosinone” e “Carpi”. Sì, scoprire che ci siano luoghi con questi nomi e accettare il fatto che in essi si possa fare calcio ad alti livelli è forse l’unico modo per far cessare questo fastidioso mal di testa. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni