Atuttapagina.it

Linea Cassino-Roma, proposta del Circolo Pd di Castro dei Volsci per accorciare i tempi di percorrenza

TrenoIl circolo del Partito Democratico di Castro dei Volsci ha scritto una lettera al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, all’assessore ai trasporti Michele Civita e al consigliere regionale Mauro Buschini per sottoporre una proposta relativa alla riduzione dei tempi di percorrenza per raggiungere Roma con i treni.
«In attesa del futuro ed auspicabile collegamento ad alta velocità Cassino-Frosinone-Roma – si legge nella missiva – non possiamo restare con le mani in mano e se ci sono possibili soluzioni con le risorse esistenti bisogna cercarle: questo è stato lo spirito con cui noi, il circolo del Pd di Castro dei Volsci, ci siamo messi al lavoro ed abbiamo elaborato la Proposta di seguito riportata.
Partendo dal fatto che, al momento, sulla tratta Roma-Cassino ci sono quattro diverse tipologie di offerte, con inizio e termine corsa (andata e ritorno) tra le relazioni di Cassino e Roma, Frosinone e Roma, Colleferro e Roma, Zagarolo e Roma, abbiamo pensato che specializzando il servizio offerto per relazioni avrebbe accorciato di molto i tempi di percorrenza, soprattutto per i viaggiatori delle stazioni comprese nella tratta Cassino-Ferentino (i più disagiati in quanto più lontani a Roma).
La proposta in sintesi: i treni in partenza da Cassino per Roma (e viceversa) dovrebbero effettuare tutte le fermate nelle stazioni comprese nella tratta Cassino-Ferentino ed in più fermata aggiuntiva ad Anagni (stazione di confine con la provincia di Roma), senza poi effettuare nessun’altra fermata nella tratta Colleferro-Roma; i treni con inizio e termine corsa nelle stazioni di Frosinone, Colleferro e Zagarolo resterebbero specializzati per la loro tratta.
Questa modifica all’orario dei treni farebbe in modo che il tempo massimo di percorrenza da Cassino a Roma passerebbe dalle 2h e 28 minuti del treno 7546, con le sue 21 fermate, ad 1h e 48 minuti con treni che al massimo dovrebbero fare 9 fermate; Frosinone-Roma passerebbe da 1h e 37 minuti a 61 minuti; Anagni-Roma (stazione di confine tra la provincia di Frosinone e la provincia di Roma) da 1h e 11 minuti a 42 minuti. Resterebbe chiaramente immutato l’orario di quei pochi treni che con minori fermate riescono a collegare, già da oggi, Roma e Cassino più velocemente».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni