Atuttapagina.it

Traffico di droga nel basso Lazio, 16 arresti da parte dei carabinieri di Frosinone e Cassino

CarabinieriDieci persone in carcere e sei agli arresti domiciliari: è il bilancio di un’operazione dei carabinieri di Frosinone e Cassino nell’ambito di un’inchiesta della Procura antimafia partenopea su un’organizzazione che gestiva il traffico di droga dalla Spagna, attraverso la Francia, arrivando fino al basso Lazio, alle province di Napoli e Caserta e al Salernitano. Le indagini, che si sono servite di intercettazioni ambientali e telefoniche, sono state avviate nel 2012 come sviluppo di quelle che avevano già portato a 11 provvedimenti cautelari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
E’ stato così possibile individuare i “finanziatori”, ossia chi forniva il denaro per l’acquisto di consistenti partite di droga, ma anche i corrieri e i fiancheggiatori che mettevano a disposizione depositi e logistica, oltre a provvedere alla vendita al dettaglio e a riscuotere i crediti di “clienti morosi”.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni