Atuttapagina.it

Valorizzazione del centro storico di Frosinone, l’assessore Testa incontra commercianti e associazioni

Via del PlebiscitoLavorare alla riqualificazione del centro storico di Frosinone con il contributo, in termini di idee e progetti, di commercianti, associazioni e cittadini: questo l’obiettivo fissato dall’assessore Rossella Testa, che nei giorni scorsi ha convocato un’apposita riunione per illustrare l’attività svolta da parte dell’amministrazione Ottaviani ed analizzare le problematiche riguardanti la parte alta di Frosinone, al fine di poter progettare, insieme, interventi che possano finalmente contribuire alla riqualificazione di questa zona. Durante l’incontro, in cui era presente anche l’assessore al commercio Massimo Renzi, sono state analizzate le criticità del centro storico per la gran parte legate alla sicurezza, al decoro urbano e alla chiusura del viadotto Biondi e dell’ascensore inclinato. Si è parlato, inoltre, di eventi ed è proprio su questi ultimi che il Comune di Frosinone intende puntare, con nuove iniziative che avranno luogo a partire da domenica prossima, ultima giornata ecologica – almeno fino all’8 novembre – in concomitanza con il consueto “mercatino”, che potrà essere visitato utilizzando le navette gratuite a disposizione della cittadinanza durante le ore di stop alle auto. E dalla primavera in poi altri eventi sono stati calendarizzati e saranno promossi e resi noti. Sul problema della sicurezza al centro storico è stato illustrato, a seguito anche dell’incontro avuto con il Prefetto ed il Questore dall’assessore Testa, un progetto che, in collaborazione con la FederLazio, prevede l’installazione di telecamere e l’utilizzo di nuove tecnologie messe a disposizione gratuitamente dalla stessa FederLazio. Proprio per questo motivo sarà programmata una mappatura completa delle telecamere sul territorio comunale, per valutarne il posizionamento anche in base al fabbisogno dei diversi quartieri. Riguardo il decoro urbano e la vivibilità delle piazze, poi, l’assessore alla riqualificazione del centro storico e promozione della città ha informato i presenti circa l’emissione di un’apposita ordinanza. Anche l’assessore al commercio Renzi ha voluto affrontare le tematiche legate al centro storico, peraltro già penalizzato dalla crisi generale, alla chiusura del viadotto Biondi ed alla riapertura dell’ascensore inclinato, offrendo massima collaborazione per quanto riguarda le proprie competenze. Sono stati affrontati anche i problemi legati ai parcheggi a pagamento, alla viabilità, all’isola pedonale ed al decoro urbano, con particolare riferimento alla situazione dei Piloni che sarà discussa nell’incontro che avrà luogo questa sera, presso la sala giunta, alla presenza dell’assessore ai Lavori Pubblici Fabio Tagliaferri.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni