Atuttapagina.it

Ciofani non ce la fa a partire dall’inizio, a Livorno Lupoli con Dionisi

Dionisi derbyAccantonato l’entusiasmo per la vittoria del derby, il Frosinone torna a concentrarsi sul suo obiettivo: quello di conquistare la miglior posizione per i play-off strizzando l’occhio al secondo posto. Alla vigilia della partenza per Coverciano, dove la squadra si allenerà nel pomeriggio prima della partita di domani a Livorno, Roberto Stellone è sembrato rilassato e fiducioso nelle potenzialità del Frosinone per questa trasferta. A turbare il sonno dell’allenatore, però, sono le condizioni di Daniel Ciofani, che da quanto affermato dallo stesso Stellone neppure questa volta partirà dall’inizio: «Daniel ha svolto tutto il lavoro con la squadra, ma non dobbiamo rischiare. Oggi farà l’ultimo test. Dobbiamo tener presente che ci saranno altre sei partite dopo Livorno e in questi casi la prudenza invita ad aspettare». Un leggero contrattempo ha fermato nell’allenamento di ieri anche Cosic. «Uros ha accusato un affaticamento al termine della seduta, sceglierò tra lui, Russo o Bertoncini», ha spiegato Stellone. L’impressione è che il centrale serbo possa comunque scendere in campo dal primo minuto. Paganini, infine, da lunedì tornerà ad allenarsi con la squadra.
Tenuto conto delle assenze degli squalificati Gori, Crivello e Carlini e detto delle condizioni di Daniel Ciofani, la probabile formazione domani pomeriggio a Livorno dovrebbe essere schierata con il 4-3-1-2. Zappino sarà tra i pali; linea difensiva composta da Zanon a destra, Cosic e Blanchard al centro e Matteo Ciofani a sinistra; centrocampo a tre con Sammarco e Frara mezzali e Gucher nel ruolo di playmaker; Soddimo sarà il trequartista alle spalle di Lupoli e Dionisi.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni