Atuttapagina.it

Concluse a Ceprano le audizioni per il Premio Mia Martini

Si sono concluse a Ceprano, sabato scorso, presso la XIII Fiera dell’agricoltura, le audizioni per il Premio Mia Martini 2015, svoltesi in tutta Italia con grande partecipazione e affluenza di giovani che si sono presentati desiderosi di superare lo step.
Soddisfazioni arrivano dal sindaco di Ceprano Marco Galli, dal patron del Premio Nino Romeo, presente alle audizioni, dall’organizzatore della selezione Giancarlo Pacitto e dalla commissione composta dal musicista, ingegnere del suono e docente del Conservatorio di Frosinone Marco Massimi, dal cantante, autore e direttore artistico Carlo Grimaldi, dal compositore e paroliere Daniele Di Ruzza, dal dj Jacopo Colella e dall’avvocato del premio Carmela Novaldi. L’audizione pubblica, presentata dal musicista e attore Luigi Di Tofano, ha consentito a 19 artisti ciociari di essere ammessi alla fase successiva del Premio.
Questa è la lista dei selezionati che rappresenteranno il Lazio e la Ciociaria per le sezioni “Nuove Proposte per l’Europa” (dai 14 ai 45 anni) e “Una voce per Mimì” (dai 4 ai 13 anni) e che parteciperanno alla tre giorni di incontri artistici in programmazione in Calabria dal 14 maggio: Giuseppe Paino, Martina Frattarelli, Michele Migliori, Erica Mattei, Paola Padovano, Alessandra Rotondo, Elisa Fralleone, Giorgio Squarcio, Giada Caruso, Michele De Filippo, Jessica De Lellis, Elisabetta Rossi, Benedetta Dell’Uomo, Angela Lotti, Alessandra Piccirilli, Ilenia Grossi, Manlio Magno, Ilaria Cretaro e Ronne (Veronica Tanzi).

Ceprano Premio Mia Martini

Ceprano Premio Mia Martini1

Ceprano Premio Mia Martini2

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni