Atuttapagina.it

Frosinone, inaugurata la nuova caserma della Guardia di Finanza

Guardia di Finanza, Zingaretti, Zarrilli, OttavianiHa avuto luogo ieri mattina l’inaugurazione della nuova caserma sede del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Frosinone, intitolata al capitano di fanteria Manlio Zincone, deceduto valorosamente nel 1941, già combattente nella Grande Guerra e due volte decorato al valor militare. La struttura costituirà sede anche del Nucleo di Polizia Tributaria e della Compagnia di Frosinone.
Presenti alla cerimonia, oltre al Prefetto Zarrilli, il Comandante Generale di Corpo d’Armata Saverio Capolupo, il presidente della Regione Lazio Zingaretti, il presidente della Provincia Pompeo, il sindaco di Frosinone Ottaviani e le più alte cariche regionali e provinciali politiche, religiose, civili e militari, accolte da un picchetto in armi per la resa degli onori.
Il Comandante Generale, nel corso del suo intervento, ha dapprima ringraziato tutte le autorità, gli ospiti e i militari presenti, evidenziando l’impegno delle Fiamme Gialle frusinati per i prestigiosi risultati conseguiti.
Particolarmente sentito è stato l’evento del taglio del nastro, che ha visto quale “madrina” il Prefetto Emilia Zarrilli che, nel suo saluto, ha elogiato gli standard di modernità e di efficienza della caserma, necessari ad un’attività puntuale ed efficace. Ad essa, infatti, i cittadini guarderanno con fiducia, sapendo che l’edificio sarà luogo attivo nella salvaguardia della legalità e di tutto quanto presiede al bene comune. Ringraziando, infine, per il costante impegno profuso da ogni operatore della Guardia di Finanza di Frosinone, il Prefetto Zarrilli ha rivolto al Comandante provinciale colonnello Piccinini e a tutti i suoi uomini un vivo augurio di buon lavoro e ogni migliore successo per una proficua attività in favore del territorio.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni