Atuttapagina.it

Frosinone, ritrovato lungo il Cosa il corpo della badante scomparsa martedì

Fiume CosaE’ stata ritrovata priva di vita stamattina nel fiume Cosa, a Frosinone, la 42enne rumena scomparsa il 31 marzo dalla casa della donna che accudiva. Di lei, da quel giorno, non se ne era saputo più nulla fino alle 11 di questa mattina. All’alba, infatti, erano cominciate le ricerche da parte dei carabinieri e dei vigili del fuoco che si sono avvalsi anche di un gruppo fluviale per cercare nelle acque del fiume Cosa. Proprio loro hanno rinvenuto il cadavere della 42enne nei pressi di via Mola Nuova. L’ipotesi più accreditata è quella del suicidio.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni