Atuttapagina.it

Frosinone si racconta, l’associazionismo del capoluogo celebra la Resistenza

Frosinone 25 AprileSabato 25 aprile, dalle 18, presso Largo Turriziani a Frosinone le associazioni Forming, Oltre l’Occidente, Osservatorio Peppino Impastato, Aut Frosinone, alleVenti, Federazione Provinciale dei Giovani Socialisti di Frosinone invitano la cittadinanza a partecipare all’evento “25 Aprile – Frosinone si racconta”.
Per celebrare degnamente i 70 anni della Liberazione, senza la camicia di forza di una ritualità stanca e revisionista, per capire e condividere momenti di vita reale nella Frosinone liberata, è necessario guardare alla storia del nostro territorio attraverso testimonianze, racconti, riflessioni.
Per tornare ad una realtà storica costruita su eventi drammatici, ma anche di speranza per un avvenire che ancora non è dato capire quanto sia migliore, verrà data la parola ai cittadini di Frosinone di ieri e di oggi.

PROGRAMMA

Tanto per incominciare:
– esposizione di Arte pittorica del gruppo Forming in ricordo di Floriana Curti;
– saluto e introduzione di Luciano Granieri.

Tanto per precisare:
– Francesco Notarcola focalizza il significato del 25 Aprile;
– Alfonso Cardamone introduce e legge poesie sulla Resistenza.

Frosinone racconta il 25 Aprile:
– Alfonso Cardamone, autore della prefazione “Il filo della Memoria”, introduce e legge brani tratti dal libro di Floriana Curti “Caramelle e Pidocchi”;
– Francesca Di Fazio legge “Campane a festa per la Liberazione”, tratto da “La Ragazza di Via Quintino Sella”, e “Macerie da sgombrare”, tratto dal libro “Caramelle e Pidocchi”, entrambi scritti da Floriana Curti;
– Severo Lutrario legge brani tratti dal libro di Renato Salvadori “Guerra e Resistenza a sud di Roma”.

Un po’ di storia:
– Liberazione: 70 anni di distorsioni ed interpretazioni storiche. Cosa è accaduto a Frosinone ed in Ciociaria?
– Quattro chiacchiere con lo storico Maurizio Federico. Intervista di Luciano Granieri.

Vox populi vox campanili:
– Francesco Notarcola racconta il Dopoguerra a Frosinone e legge la poesia dialettale “Glie Campanile dice…” di Giacomo De Palma;
– i giovani raccontano il loro 25 Aprile.

Frosinone 25 Aprile1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni