Atuttapagina.it

Nuovo stadio Casaleno e Frusinello, incontro Stirpe-Ottaviani

Ottaviani, StirpeIl sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani e il presidente del Frosinone Maurizio Stirpe ieri pomeriggio hanno avuto un fitto colloquio prima, durante e dopo la partita contro il Carpi. Il primo cittadino, come fa sempre più spesso, ha preso posto nella tribuna d’onore del Matusa per seguire il Frosinone. Accanto a lui il presidente Stirpe, questa volta non accompagnato dal numero 1 della FMC Ferentino Vittorio Ficchi, possibile prossimo socio dello stesso Stirpe alla guida del Frosinone.
Ottaviani e il patron giallazzurro hanno parlato dell’inizio dei lavori nel nuovo stadio Casaleno e, soprattutto, di Frusinello. Nei giorni scorsi ha preso forza la possibilità che Stirpe decida di realizzare, proprio in collaborazione con Ficchi, il centro sportivo dedicato a tutte le squadre giallazzurre, comprese quelle del settore giovanile, nel territorio comunale di Ferentino. Al momento, infatti, l’ipotesi che l’area dell’ex Mtc, in via Armando Fabi, possa diventare il quartier generale del Frosinone Calcio è in secondo piano rispetto alla soluzione di Ferentino, zona Roana. Ottaviani, allora, è andato in pressing su Stirpe, perché un eventuale “trasloco” del Frosinone, sia pure per i soli campi di allenamento, non darebbe lustro all’amministrazione comunale.
Gli incontri andranno avanti anche nei prossimi giorni per trovare una soluzione che convenga a Frosinone e al Frosinone. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni