Atuttapagina.it

Parole e Musica a Veroli, tre appuntamenti culturali al teatro comunale

“Parole e Musica, dal teatro al salotto”. E’ questa l’iniziativa che da oggi a lunedì 20 aprile si terrà presso il teatro comunale di Veroli. Un appuntamento culturale realizzato dall’amministrazione comunale, in collaborazione con il maestro Michele Francesco Battista, docente del Conservatorio di Musica “Licinio Refice” di Frosinone, che ha curato per l’occasione la direzione artistica.
«Abbiamo condiviso – dice il sindaco Simone Cretaro – un progetto culturale che, oltre a spaziare in un panorama musicale e teatrale di sicuro interesse, vuole mettere al centro dell’iniziativa i giovani musicisti attualmente impegnati nei relativi corsi di pianoforte. Per l’amministrazione è importante l’investimento culturale, specie quello che vede protagonisti i giovani, in quanto il nostro territorio intende continuare a rafforzare la propria vocazione artistico-culturale quale fattore primario per creare le migliori condizioni di valorizzazione e sviluppo turistico locale, con indubbi benefici di carattere sociale ed economico».
Gli appuntamenti al teatro comunale di Veroli sono fissati per tutte e tre le serate alle 18:30. Si inizierà oggi con “Casa Schuman”, una storia d’amore e d’amicizia, con musiche di Schuman e Brahms. Domani, sabato 18 aprile, si proseguirà con “Quattro chiacchiere in musica”, tra storie, aneddoti e curiosità nel salotto musicale, con musiche di Beethoven, Brahms, Chopin, Shubert. Lunedì 20 aprile si chiuderà con “L’ultima notte di Saffo”, con Giacomo e Saffo: due epoche, un destino, con Leopardi che riporta in vita la poetessa greca dell’amore, della passione, del tormento. Tale ultimo spettacolo viene proposto in sostituzione di “La voix humanine”, tragedia lirica di Cocteau, per improvvisa indisponibilità della voce recitante Paola Ghigo.
«Un breve ciclo di eventi musicali – spiega il direttore artistico, Michele Francesco Battista – in cui parole e musica si fondono in forma di spettacolo. Saranno serate caratterizzate da musiche e recitazioni interpretate da musicisti ed attori di indubbia levatura artistica». Alla rassegna, al fianco di affermati musicisti, saranno protagonisti attori e registi come Emanuela Carnevale, Paola Vittori, Giovanni Fontana, Alessia Capoccia, Sara Paone e Renato Capoccia. Si esibiranno, inoltre, cinque giovanissimi e valenti pianisti: W. Spaziani, E. Lanni, I. Volpe, M. Caruso e P. Navarra, studenti del Conservatorio di Frosinone, a cui è stata dedicata la serata del sabato. Appuntamenti, dunque, che avranno come filo conduttore la musica e le parole nel teatro comunale con ingresso gratuito.

Veroli Parole e musica

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni