Atuttapagina.it

Raccolta firme per un fisco più equo, è iniziata la campagna della Cisl di Frosinone

Ha preso il via la raccolta firme della Cisl per la proposta di legge di iniziativa popolare per un fisco più equo. Nei prossimi sei mesi su tutto il territorio nazionale verranno allestiti dei punti di raccolta delle firme per un progetto il cui tema sta a cuore a tantissimi italiani.
Nel capoluogo la Cisl di Frosinone ha iniziato a raccogliere le firme dalla scorsa domenica, in occasione della Festa dell’Ambulante svoltasi nella zona Maniano. Il sindacato che conta il maggior numero di iscritti nella nostra provincia ha allestito un gazebo in occasione della fiera enogastronomica dello scorso fine settimana. Nell’arco di una mattinata sono state raccolte numerose firme per il progetto della Cisl.
L’iniziativa è stata intrapresa per spingere il governo ad adottare una riforma del sistema fiscale per cambiare il Paese. «I tempi della politica – afferma il segretario generale della Cisl di Frosinone Pietro Maceroni – non sono compatibili con l’aumento dei disoccupati, dei giovani esclusi dal lavoro e dei nuovi poveri. Dopo sette anni di crisi servono risposte certe, immediate e concrete; per questo la giornata della Festa dell’Ambulante è stata un’occasione utile per sostenere le proposte della Cisl per cambiare il fisco e migliorare il Paese».
Per maggiori informazioni sulla campagna e su dove e quando poter aderire alla raccolta di firme si può visitare il sito della Cisl di Frosinone www.cislfrosinone.it.

Cisl

Cisl1

Cisl2

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni