Atuttapagina.it

Veroli, per la mostra Dodici Contemporaneamente arriva il patrocinio dell’ambasciata irachena

Dodici ContemporaneamenteAnche l’ambasciata dell’Iraq in Italia ha voluto attestare il proprio sostegno alla mostra d’arte contemporanea “Dodici Contemporaneamente – Tratti senza perimetri”. E lo ha fatto conferendo il patrocinio dello Stato asiatico all’evento che andrà in scena a Veroli dal 7 maggio al 2 giugno.
«Vi ringraziamo per la preziosa iniziativa e per averci dato l’opportunità di partecipare all’esposizione internazionale d’arte. Inoltre, si informa che codesta ambasciata ha l’onore di concedere il patrocinio a favore della preziosa iniziativa che si terrà dal 7 maggio al 2 giugno 2015». Con questo breve testo l’ambasciata irachena ha inviato il proprio sostegno allegando anche «lo stemma dell’ambasciata della Repubblica dell’Iraq, con i sensi della più alta stima e considerazione».
Un’attestazione che gli organizzatori incassano con grande soddisfazione, ma che significa anche la volontà dell’intera nazione mesopotamica di rialzare la testa e mostrarsi fiera della propria arte di fronte ai recenti attacchi con i quali l’Isis ha distrutto reperti nell’area archeologica di Nimrud, vicino a Mosul, nell’Iraq settentrionale. Uno scempio che l’Unesco non ha esitato a definire «un crimine di guerra», che ha avuto come mira ritrovamenti di arte assira risalenti anche al IX secolo avanti Cristo.
Ma non sarà soltanto l’Iraq a concedere il proprio patrocinio all’evento di Veroli. Infatti, nei giorni scorsi anche l’ambasciata degli Stati Uniti, quella della repubblica di Corea e quella colombiana hanno concesso il proprio patrocinio, ai quali si è unito quello dell’Istituto Francese di Cultura in Italia. Alti patronati che vanno ad aggiungersi a quelli già rilasciati dalle amministrazioni del Comune di Veroli e della Provincia di Frosinone.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni