Atuttapagina.it

C’era una volta lo Schioppo… e oggi c’è ancora, appuntamento a Frosinone con il fiume Cosa

Sei di Frosinone se Cosa6Un angolo bellissimo di natura da riscoprire, di cui godere in compagnia e da condividere come parte della nostra esperienza e memoria collettiva. Questo dovrebbe essere per i frusinati la cascata dello Schioppo del fiume Cosa, per troppo tempo rimasta nascosta e inaccessibile. Oggi, nell’ambito di “Cosa… c’è, un Cosa meraviglioso”, le associazioni Frosinone Bella e Brutta e Zerotremilacento Arte Pubblica Relazionale, con l’apporto di attività del Cai, Vivere in Salute, Sylvatica, Altri Colori Cooperativa Sociale, Pescatori Laziali e dell’Aics, rimetteranno al centro il diritto dei cittadini a godere dei beni comuni.
Presso lo Schioppo, in via Mola Nuova, dalle 9 alle 19, i cittadini potranno visitare l'”Isola Res Publica” sotto la cascata e le aree adiacenti. Questo il programma:

Installazioni
– La legenda di Camilla, installazione delle ceramiche prodotte dalla scuola elementare “Rinascita” del II Comprensivo di Frosinone;
– Bandierine Tibetane che perimetrano l’Isola Res Publica;
– Visioni Remote/Memorie dell’Acqua – Video Istallazione;
– Il passato in uno scrigno – Memorie erniche presenti nascoste;
– Il fiume racconta – Dai Volsci a zerotremilacento;
– Suoni dall’acqua – Carillon idraulico suonato dalla corrente del fiume;
– Una Costituzione per l’Isola Res Publica – scritta dagli studenti del Liceo Anton Giulio Bragaglia.

Performance
– dalle 10: Io Pietra testimone per il futuro – ogni partecipante può lasciare un segno di sé sulle pietre del fiume;
– ore 10: Scavi archeopedagogici – esercitazione di scavo archeologico sull’Isola Res Publica – alunni della scuola Rinascita del II Comprensivo di Frosinone;
– dalle 10:30: Gioco di Canne – animazione a cura della Cooperativa Altri Colori;
– ore 11: Percorsi suonati I – Street Jazz Band per i viali dello Schioppo;
– ore 12: Schioppo Bene Comune – Dichiarazione dello Schioppo Bene Comune;
– ore 12:10: Archeologia per il Futuro – inumazione dell’incisione in rame della dichiarazione dello Schioppo Bene Comune. Ogni partecipante può inumare, assieme alla targa, un suo oggetto personale purché sia di piccole dimensioni, qualche centimetro;
– ore 12:30: Percorsi suonati II – Street Jazz Band per i viali dello Schioppo;
– ore 16: Canti dell’Acqua – Coro Cai.

Fiume Cosa Schioppo

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni