Atuttapagina.it

Il bimbo ferito nella festa per il Frosinone ha superato un’altra notte, gravi ma stabili le sue condizioni

Bambino feritoE’ passata un’altra notte e le condizioni del bambino rimasto gravemente ferito durante i festeggiamenti per la promozione in Serie A del Frosinone restano gravi, seppur stabili. Il bimbo di sette mesi, caduto insieme al padre che si era arrampicato sulla pensilina della fermata degli autobus di via Aldo Moro, nei pressi della gelateria Onda, ha riportato un gravissimo trauma cranico per il quale è stato necessario un lungo intervento chirurgico presso l’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. Il piccolo resta intubato e ventilato meccanicamente, ma il trascorrere delle ore senza che si siano verificate complicanze viene giudicato un aspetto positivo dallo staff medico del Bambino Gesù. Il gravissimo incidente si è verificato sabato sera intorno alle 20. Nel frattempo proseguono gli accertamenti della Questura di Frosinone per individuare eventuali responsabilità circa l’accaduto.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni