Atuttapagina.it

Lite in famiglia a Cassino, uomo minaccia la compagna con un’ascia

PoliziaSono le 17 di ieri quando sulla linea 113 del Commissariato di Cassino arrivano più telefonate di condomini di una palazzina della città che segnalano una lite furibonda in corso all’interno di un appartamento.
Ad allarmare i vicini una grossa ascia brandita da un uomo verso la propria compagna e le parole intimidatorie profferite: «Io ti faccio a pezzi».
Una Volante giunge immediatamente sul posto, trovando la vittima della grave minaccia in preda ad uno stato di forte agitazione e terrore mentre l’aggressore si è allontanato a bordo della propria auto portando con sé l’utensile.
La trentenne racconta che a minacciarla, come già avvenuto anche in altre occasioni, proprio il suo convivente dal quale ha avuto un figlio da circa 20 giorni.
Scattano le ricerche del fuggitivo che impegnano tutte le auto della Polizia presenti sul territorio.
E’ una pattuglia delle Volanti che rintraccia il trentaduenne in una strada periferica di Cassino; dopo averlo ricondotto alla calma i poliziotti riescono ad immobilizzarlo. Una perquisizione veicolare consente di ritrovare anche l’ascia.
Accompagnato presso gli uffici del Commissariato di Cassino il giovane, con precedenti penali per reati contro la persona e contro il patrimonio, è stato denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni