Atuttapagina.it

Obiettivo secondo posto per il Frosinone, la carica dei settemila e undici

Frosinone Curva Nord Federico CasinelliPoco più di ventiquattro ore all’appuntamento più importante degli 87 anni di storia del Frosinone Calcio. In attesa, magari, che nelle prossime settimane ce ne siano altri di maggiore interesse.
Domani sarà il giorno di Frosinone – Bologna, una partita che è diventata motivo di curiosità e attenzione anche da parte di coloro che non hanno il calcio tra le proprie passioni. Un evento di fondamentale importanza non solo per la società e la squadra, ma anche per un territorio che trarrebbe incredibili – e al momento sottovalutati – benefici se le cose dovessero andare… in quel modo là.
Il Matusa si vestirà a festa per l’occasione: di fronte, del resto, ci sarà uno dei club più gloriosi del calcio italiano. Questo è il momento di premere ancora più forte sull’acceleratore, di abbandonare la prudenza e guardare la realtà delle cose: se il Frosinone è arrivato a giocarsi, a quattro giornate dalla fine del campionato, un posto diretto nella Serie A è perché lo ha meritato e perché è forte. Non si sta lì su per caso, insomma. E allora Frosinone – Bologna va giocata alla pari, senza sudditanze psicologiche ma semplicemente con l’orgogliosa umiltà di chi vuole continuare a dimostrare che a qualsiasi latitudine (vero Lotito?) è possibile sognare.
Il resto lo farà appunto il Matusa. Il vecchio ma affascinante impianto di via Marittima, prossimo ad andare in pensione secondo le intenzioni dell’amministrazione comunale, ospiterà l’ennesima partita per la quale in futuro i presenti potranno dire: «Io c’ero». Saranno settemila i cuori giallazzurri che dagli spalti cercheranno di spingere il pallone in rete e undici saranno i leoni ciociari che dal campo quel pallone proveranno a spedirlo fisicamente in fondo al sacco. Settemila più undici. Che la sfida abbia inizio. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni