Atuttapagina.it

Prevenzione oncologica, tanti i verolani che si sono sottoposti agli screening dermatologici gratuiti

Screening dermatologicoLa giornata di educazione e informazione sul melanoma della pelle, promossa dal Comune di Veroli in collaborazione con il Comitato per la Prevenzione Oncologica Fiuggi Anticolanum onlus ed effettuata nel pomeriggio di mercoledì presso la Galleria La Catena, ha riscosso notevole partecipazione. Sono state circa cento le persone visitate da tre dermatologi che dalle 15 alle 20 hanno effettuato screening gratuiti ai cittadini di ogni fascia di età che, oltre alla visita specialistica, sono stati informati e sensibilizzati sulla prevenzione dei tumori della pelle.
«Questo incontro di prevenzione sanitaria per la nostra popolazione è risultato importante – dice il sindaco Simone Cretaro – perché si tratta di servizi specialistici che, grazie alla Commissione consiliare alla Sanità egregiamente guidata dal consigliere Egidio Lombardi, sono particolarmente attesi sul nostro territorio. Solo attraverso qualificati servizi territoriali si riuscirà a dare risposte alla domanda sanitaria dei nostri cittadini e di questo stiamo sensibilizzando la direzione provinciale della Asl di Frosinone».
Gli esperti specialisti in dermatologia hanno utilizzato apparecchiature e strumentazioni all’avanguardia per dare risposte in termini di prevenzione per una corretta diagnosi sulle problematiche della cute visitando, nell’occasione, anche un numero di utenti superiore a quanti avevano effettuato le prenotazioni. Tutto gratuitamente, con libera offerta da parte dei partecipanti allo screening al fine di contribuire a sostenere il Comitato per la Prevenzione Oncologica Fiuggi Anticolanum onlus nell’acquisto di nuove e moderne apparecchiature per la prevenzione oncologica.
«Ringrazio tutto il Comitato – dice il presidente della Commissione consiliare Egidio Lombardi – per la disponibilità e l’impegno profuso a Veroli. L’iniziativa è stata senza dubbio di valore, perché ormai la prevenzione oncologica è fondamentale per scongiurare il diffondersi di malattie che mettono a rischio la qualità della vita della popolazione. A tal proposito siamo disponibili a raccogliere suggerimenti da parte dei nostri concittadini per organizzare ulteriori incontri di questo genere, anche su altre materie».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni