Atuttapagina.it

Cassino, una fondazione per la gestione del teatro Manzoni?

Cassino teatro Manzoni«Il teatro Manzoni di Cassino rappresenta una grande risorsa per tutto il territorio. Ma per poter esprimere a pieno le potenzialità di questa struttura c’è bisogno di una gestione stabile e in grado di offrire spettacoli di alto livello. Per questo motivo lancio un progetto rivoluzionario: costituiamo una fondazione che si occupi del Manzoni». Ad avanzare la proposta il presidente di ConfimpreseItalia Guido D’Amico.
«Negli ultimi anni abbiamo assistito sempre più frequentemente a problemi gestionali che non hanno permesso al teatro Manzoni di ottenere il successo che merita. Una struttura unica nel suo genere in tutto il sud della provincia di Frosinone, che potrebbe ospitare spettacoli di altissimo livello e fungere da richiamo per giovani e adulti amanti del teatro e degli spettacoli. Invece, contenziosi e una conduzione errata hanno bloccato lo sviluppo della struttura. Per questo motivo, a mio avviso, è giunto il momento di cambiare rotta e propongo l’istituzione di una fondazione all’interno della quale ci siano il Comune di Cassino, la Camera di Commercio di Frosinone, la Provincia di Frosinone, la Pro Loco di Cassino, l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, le Associazioni di categoria e i privati. Una fondazione che si faccia carico dei costi gestionali della struttura senza creare problemi o contenziosi con l’amministrazione cittadina, ma, soprattutto, che programmi spettacoli musicali e teatrali di alto livello portando a Cassino le grandi produzioni nazionali e internazionali offrendo un cartellone che copra l’intera stagione e si sviluppi su tutti i giorni della settimana, compreso il weekend. Mi auguro che il Comune e tutti gli attori interessati ragionino su questa proposta che rappresenta l’unica possibilità di sviluppo per il Manzoni».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni