Atuttapagina.it

Fiat, 50 nuove assunzioni a Cassino per il progetto Alfa Romeo

Fiat PiedimonteFiat Chrysler Automobiles assumerà, entro il 2015, altri 1.000 lavoratori negli stabilimenti italiani applicando il Jobs Act; inoltre saranno stabilizzati a tempo indeterminato i 1.500 dipendenti assunti a Melfi. L’annuncio arriva da Alfredo Altavilla, responsabile per la Regione Emea di Fca, che ha incontrato i sindacati. Le assunzioni saranno a Melfi, alla Sevel di Atessa (Chieti), a Cassino, a Termoli, a Verrone (Biella) e a Cento (Ferrara).
A Melfi sono previste 600 assunzioni, le prime 250 delle quali entro giugno «con l’obiettivo – ha spiegato Altavilla – di portare la produzione a 1.200 vetture al giorno». Alla Sevel le assunzioni saranno 200, a Verrone 170. E’ inoltre previsto l’inserimento di cento giovani sul progetto Alfa Romeo, 50 a Cassino e 50 a Termoli, «destinati a ruoli importanti – ha spiegato Altavilla – di team leader. Gli ingressi saranno accompagnati dalla salita dei volumi e al rientro dalla cassa integrazione».
Per quanto riguarda Mirafiori, il dirigente Fca ha spiegato che «i lavori vanno avanti secondo i programmi, che prevedono l’inizio della produzione del Maserati Levante a fine anno».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni