Atuttapagina.it

Stadio Casaleno, i lavori fermi al palo e la recinzione del cantiere crolla

Non decollano i lavori per la realizzazione del nuovo stadio Casaleno, che sarà intitolato al cavaliere Benito Stirpe. Ancora una volta bisogna segnalare la chiusura del cancello del cantiere, alle spalle della zona dove sorgerà il settore Distinti. Tutte le macchine sono ferme e di operai nei paraggi nemmeno l’ombra.
Inoltre, una parte della recinzione del cantiere, alla sinistra della tribuna, sta crollando in questi stessi minuti. Uno dei runners che questa mattina stavano correndo intorno alla strada che circonda l’impianto ci ha detto di aver avvertito la Polizia Locale. Il cancello di accesso a quella parte del cantiere è quasi del tutto adagiato sull’asfalto.
Per quanto riguarda le opere svolte, fino a questo momento è stato abbattuto il muro che circondava il rettangolo di gioco, come si può vedere nell’ultima foto. Nel complesso i lavori, rispetto al cronoprogramma comunicato dall’amministrazione comunale, sono in grave ritardo. La speranza è che nel prossimo servizio possiamo pubblicare delle foto con il cantiere in piena attività. (Gabriele Margani)

Casaleno

Casaleno1

Casaleno2

Casaleno3

Casaleno4

Casaleno5

Casaleno6

Casaleno7

Casaleno8

Casaleno9

Casaleno10

Casaleno11

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni