Atuttapagina.it

Terme romane, prima vittoria dei cittadini al Consiglio comunale di Frosinone

Sono state ritirate dal Consiglio comunale di Frosinone tutte le pratiche urbanistiche all’ordine del giorno. Tra queste c’era anche la delibera sulla convenzione per la costruzione nella zona adiacente la Villa Comunale, nei pressi dell’area archeologica dove insistono le Terme Romane. Le pratiche dovranno essere discusse in una futura seduta del Consiglio. Si tratta di una prima vittoria dei tanti cittadini presenti oggi nella sala consiliare.
Alla decisione del ritiro delle delibere si è arrivati dopo che il consigliere Marco Ferrara, vista l’assenza del sindaco Nicola Ottaviani, ha chiesto di rimandare la discussione per consentire ulteriori accertamenti tecnici anche alla presenza dello stesso Ottaviani, che ha la delega all’urbanistica.
Il vicesindaco Francesco Trina è arrivato con qualche minuto di ritardo, mentre i consiglieri presenti erano ventuno. Non sono mancate le contestazioni da parte dei cittadini nei confronti dei membri del Consiglio: l’esito della seduta può essere considerato un successo per la partecipazione attiva alla vita della città. (Gabriele Margani)

Consiglio comunale

Consiglio comunale1

Consiglio comunale2

Consiglio comunale3

Consiglio comunale4

Consiglio comunale5

Consiglio comunale6

Consiglio comunale7

Consiglio comunale8

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni