Atuttapagina.it

Veroli, lavori di riqualificazione presso l’Orto del vescovo

Lavori in economia nel centro storico di Veroli. Gli operai dell’ufficio tecnico comunale, coordinati dall’assessore e dal consigliere delegato ai lavori pubblici, Orlando Rotondo ed Augusto Simonelli, hanno rimesso in ordine l’area dell’orto del vescovo, divenuto negli ultimi anni serbatoio naturale delle auto che si recano per accedere ai servizi comunali. E’ stata effettuata, infatti, una bonifica nella zona d’ingresso, che la Curia vescovile in quanto proprietaria si è riservata per i servizi parrocchiali, mentre nell’area sottostante, quella destinata a parcheggio pubblico, si è provveduto a risistemare il tappetino con materiale stabilizzato al fine di rimuovere le innumerevoli buche che nell’ultimo periodo ne rendevano difficoltoso l’accesso ed il transito.
«Si tratta di interventi che l’amministrazione ha programmato – afferma il sindaco Simone Cretaro – al fine di rendere decoroso e funzionale il centro storico. Ciò aumenta il livello di accessibilità da parte di cittadini che vengono a chiedere servizi al nostro Ente. L’area dell’orto del vescovo, come altre ubicate nel centro cittadino, sono infatti fondamentali per i parcheggi, specie quelli brevi». Gli operai dell’ufficio tecnico comunale sono, infatti, impiegati in questi giorni a ripristinare al meglio anche il parcheggio sottostante il palazzo Filonardi, anche questo molto importante per agevolare l’arrivo pedonale nel centro storico ed anche per quanti debbono usufruire dei negozi lungo viale della Repubblica. «Stiamo razionalizzando al massimo le spese – dicono l’assessore Rotondo ed il consigliere Simonelli – perché trattasi di interventi in economia con impiego di manodopera comunale. Ciò consentirà al nostro Ente di poter avere ulteriori interventi di questo genere finalizzati a migliorare complessivamente i servizi sul nostro territorio».

Veroli Orto del vescovo

Veroli Orto del vescovo1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni