Atuttapagina.it

Alatri, Giorgio Albertazzi e Lello Arena illuminano il festival teatrale

Lello Arena, Isa DanieliIl weekend appena trascorso è stato tutto all’insegna del grande teatro nel comune di Alatri.
Il Festival Teatrale della Ciociaria, giunto alla sua seconda edizione e che rientra nel progetto Officine Culturali, Cantiere dei giovani e Poesia del territorio della Regione Lazio e organizzato dalla compagnia teatrale Bon Voyage Produzioni, è arrivato al suo momento clou grazie ai due spettacoli in programma nello scorso fine settimana.
Venerdì 24 luglio è andato in scena lo spettacolo Sogno di una notte di mezza estate con Isa Danieli, Lello Arena e l’attore frusinate Fabrizio Vona. Lo spettacolo, tratto da William Shakespeare nel riadattamento di Ruggero Cappuccio, ha coinvolto i numerosi spettatori all’interno del perimetro simbolico della sala di un antico palazzo napoletano. In questo ambiente i due protagonisti, Titania-Isa Danieli e Oberon-Lello Arena, hanno raccontato con grande ironia i capricci e le smanie degli uomini, riducendone le sorti a fragili trame da vecchi teatri dei burattini.
Domenica 26 luglio è stata la volta dello spettacolo Memorie di Adriano con il grande Giorgio Albertazzi. Il Maestro del teatro italiano ha incantato il pubblico numeroso e attento, portandolo in un vortice di grandi emozioni.
Lo stesso consigliere con delega alla Cultura del Comune di Alatri, Carlo Fantini, si è detto entusiasta «per come il Maestro Albertazzi abbia saputo coinvolgere la platea di Alatri con la delicatezza del tema trattato e l’intensità dell’interpretazione». Fantini ha dichiarato, inoltre, «di essere pienamente soddisfatto per come si sta svolgendo il Festival Teatrale della Ciociaria: grazie al progetto Officine Culturali Bon Voyage, al sostegno della Regione Lazio con il consigliere Mauro Buschini che ha permesso tutto ciò, il Comune di Alatri ha avuto la possibilità di ospitare il grande teatro italiano e, grazie al successo fin qui riscontrato, le prospettive sono ottime per continuare la collaborazione con le Officine Culturali anche nella prossima stagione invernale».
L’invito per tutti è a non mancare all’ultimo appuntamento con il teatro che vedrà in scena il prossimo 4 agosto Bebo Storti, Stefano Masciarelli e Fabrizio Coniglio nella commedia dal titolo Un ladro in casa, che chiuderà il Festival Teatrale della Ciociaria del comune di Alatri.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni