Atuttapagina.it

Ceccano, assegnate le presidenze alle commissioni consiliari

Ginevra Bianchini, Federica Aceto«Piena soddisfazione per l’assegnazione delle nomine di presidenza per le nuove Commissioni consiliari permanenti». Così si è espresso Marco Corsi, presidente del Consiglio comunale di Ceccano, al termine della riunione che a Palazzo Antonelli ha permesso di «chiudere – come lui stesso l’ha definito – il cerchio che l’amministrazione Caligiore aveva naturalmente in agenda, affidando alla meritocrazia, alla qualità ed alle competenze» la guida di questi organismi consultivi che sono di fondamentale supporto per l’attività amministrativa. Il nuovo assetto delle Commissioni di Palazzo Antonelli vede ora le seguenti composizioni:
I Commissione (Urbanistica e Politiche del Territorio): Michelangelo Aversa (presidente), Alessandro Savoni, Mauro Roma, Manuela Maliziola, Tonino Aversa;
II Commissione (Bilancio, Finanze, Commercio, Attività produttive e Patrimonio): Marco Mizzoni (presidente), Colombo Liburdi, Mauro Roma, Manuela Maliziola, Luigi Compagnoni;
III Commissione (Sport, Turismo, Spettacolo, Politiche giovanili, Problematiche relative alla partecipazione popolare e Grandi eventi): Angelo Macciomei (presidente), Michelangelo Aversa, Giuseppe Malizia, Filippo Misserville, Gianni Querqui;
IV Commissione (Lavori pubblici, Ambiente e Gestione servizio RSU): Colombo Liburdi (presidente), Angelo Macciomei, Giuseppe Malizia, Giulio Conti, Tonino Aversa;
V Commissione (Servizi sociali, Sanità personale e Servizi generali): Ginevra Bianchini (presidente), Federica Aceto, Marco Mizzoni, Giulio Conti, Filippo Misserville;
VI Commissione (Cultura, Pubblica istruzione, Edilizia scolastica, Pari opportunità e Università): Federica Aceto (presidente), Alessandro Savoni, Ginevra Bianchini, Luigi Compagnoni, Gianni Querqui.
I lavori, svoltisi in una seduta abbastanza ordinata, si sono conclusi nei tempi previsti e lo stesso sindaco Roberto Caligiore ha voluto poi congratularsi con gli incaricati delle varie presidenze confermando che «si sta procedendo con grande senso di responsabilità e compostezza, confermando come il segno di distinzione che sin dall’inizio abbiamo desiderato far emergere con l’operato dell’amministrazione che oggi ho il compito di guidare sta prendendo sempre più forma». In armonia poi con lo Statuto comunale, dopo la sua costituzione avvenuta nell’ultima seduta del Consiglio comunale, per la Commissione delle Elette la presidenza è stata affidata a Ginevra Bianchini.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni