Atuttapagina.it

Chi è la Clarin Italia, l’azienda che installerà gli spalti nel nuovo stadio Casaleno

Clarin tribuneLa Clarin Italia, società che si occupa della realizzazione di tribune e spalti per impianti sportivi, ha già avuto modo di lavorare nel capoluogo ciociaro. Tra i suoi lavori figurano anche le installazioni degli spalti dello stadio Matusa, nell’adeguamento alla Serie B, risalenti al 2006.
L’azienda, che ha sede a Fiano Romano, si farà carico della realizzazione delle Curve e dei Distinti nel futuro stadio Benito Stirpe. Lo scorso 28 maggio (Casaleno, questa mattina sopralluogo dei tecnici del Comune e della Clarin) a Frosinone arrivarono un ingegnere e un tecnico per supervisionare l’area dove verranno installati gli spalti del nuovo stadio in zona Casaleno. Una volta che tutte le pratiche burocratiche saranno state risolte, con i tempi di realizzazione del nuovo impianto del Frosinone che andranno rivalutati rispetto alle prime rosee previsioni, la parte finale del lavoro spetterà proprio alla Clarin Italia.
Sul sito dell’azienda si può leggere: «La nostra società è specializzata negli allestimenti di strutture per grandi eventi e nelle forniture per l’impiantistica sportiva e di pubblico spettacolo, sia a noleggio in opera che in vendita. Pochissime aziende del settore (sia italiane che estere) possono vantare, come noi, realizzazioni di prestigio nazionale ed internazionale».Clarin tribune1
E’ spiegato che il magazzino è composto da 40.000 posti di tribune, 10.000 mq di coperture reticolari, 3.000 mq di palchi e 10.000 metri di transenne. La Clarin Italia è stata impegnata in eventi come le Olimpiadi di Atene 2004 e quelle invernali di Torino 2006, i Mondiali di Nuoto di Roma 2009, quelli di  sci del Sestriere 1997, i Giochi del Mediterraneo di Pescara 2009, la Coppa del Mondo di sci femminile di Tarvisio 2009 e 2011, i Campionati Europei di pallacanestro femminile di Chieti 2007, il Torneo delle Sei Nazioni di rugby a Roma 2008-11, gli Internazionali di tennis di Roma 2009, 2011 e 2012, il Moto Gp di Misano 2006-12, la Formula 1 a Monza 2004, la Maratona di Roma 2012. Inoltre, l’azienda di Fiano Romano si è anche occupata di alcuni grandi eventi, il più importante dei quali è stato il Giubileo dei Giovani di Roma 2000, per il quale la Clarin ha “transennato” interamente la città di Roma.
Con un pizzico di orgoglio la Clarin Italia afferma: «Il nostro ufficio tecnico, costantemente aggiornato sulle normative di riferimento, segue il lavoro ed il committente dal preventivo alla presentazione delle documentazioni tecniche, gestendo sia la progettazione che la certificazione delle opere realizzate. Il personale è alle nostre dirette dipendenze ed ha frequentato corsi di specializzazione ottenendo attestati professionali continuamente aggiornati. Il nostro parco macchine di cantiere comprende mezzi con tecnologie nuove e all’avanguardia. Operiamo sempre e comunque nella massima sicurezza e nel rispetto di tutte le prescrizioni e norme sulla sicurezza nel cantiere, trasferendo pari tranquillità al nostro committente». (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni