Atuttapagina.it

Ferentino Acustica, conclusa la rassegna con la musica di Carlo D’Angiò

Ferentino Acustica«Un’edizione di assoluto successo, salutata e apprezzata da un pubblico numeroso, attento e competente, che si è riversato in città per ascoltare e applaudire i più celebri interpreti del genere. Complimenti al maestro Giovanni Pelosi e al suo staff per quanto hanno saputo proporre e appuntamento all’anno prossimo per una manifestazione capace di crescere e stupire ogni volta di più». Con queste parole il sindaco Antonio Pompeo ha voluto salutare la conclusione della tredicesima edizione di Ferentino Acustica, tra le più storiche e longeve rassegne del genere di tutta Italia.Ferentino Acustica1
Anche per l’ultimo concerto uno straordinario bagno di folla, in piazza Mazzini, ad applaudire le esibizioni sul palco. A partire dal sempre più acclamato duo di apertura, la cantante Esther Oluloro e alla chitarra il maestro Pelosi. A seguire nomi eccellenti, artisti insuperabili e seguitissimi: Reno Brandoni, Antonio Forcione e Graziano Accinni Ethos Trio. In chiusura la guest star della serata, il celebre Carlo D’Angiò. Proprio l’artista napoletano, tra i fondatori della Nuova Compagnia di Canto popolare, ha infiammato la platea con i ritmi e le sonorità del suo repertorio.
«Ascoltare Carlo D’Angiò – ha sottolineato il sindaco Pompeo – è fare un tuffo nella nostra tradizione, nel nostro folklore, la maniera migliore per far calare il sipario su questa rassegna, ma confermando la vocazione culturale della nostra città. Siamo già pronti per il nuovo imperdibile appuntamento: prenderà il via il 16 luglio prossimo, infatti, la decima edizione di “Fiati in Concerto”, la rassegna promossa dal Comune di Ferentino con la collaborazione della Pro Loco, l’organizzazione dell’Associazione Banda Musicale “Città di Ferentino” e la direzione artistica del M° Alessandro Celardi».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni