Atuttapagina.it

Illuminazione pubblica a Ferentino, Pompeo: “Entro fine anno solo lampadine a led”

Led«Entro la fine dell’anno il servizio di pubblica illuminazione nel territorio di Ferentino sarà tutto servito da lampadine a led, che sostituiranno quelle tradizionali. In più, verranno sostituite le armature, messi in sicurezza con nuove strumentazioni i quadri elettrici e potenziata, complessivamente, la rete. Saranno questi i risultati di un importante progetto che l’amministrazione del sindaco Antonio Pompeo sta portando avanti in tema di efficienza energetica». Lo scrive in una nota il Comune di Ferentino.
Il Comune di Ferentino ha ricevuto un finanziamento a valere sul Por Fesr 2007/2013 proprio inerente la “Promozione dell’efficienza energetica e della produzione di energie rinnovabili sulla pubblica illuminazione”. Il finanziamento è stato messo a bando e, dopo l’assegnazione, stanno ora per prendere avvio i lavori che garantiranno alla città un impianto di illuminazione che recepisce tutte le ultime normative europee sull’efficienza energetica e sulle energie rinnovabili, mettendo a disposizione della comunità un servizio che garantisce prestazioni migliori e minore impatto ambientale.
«Si tratta, di certo, di un ulteriore risultato che certifica la produttività della macchina amministrativa guidata da Antonio Pompeo, i cui benefici per i cittadini saranno presto evidenti, una volta completati i lavori stabiliti dal cronoprogramma degli interventi», spiega ancora l’amministrazione comunale.
«Con questo ulteriore progetto – ha affermato Pompeo – doteremo la città di Ferentino di un servizio di pubblica illuminazione in linea con le normative comunitarie. Sostituiremo le vecchie lampadine con punti luce al led, meno impattanti sull’ambiente e più efficaci in termini di servizio. Voglio ringraziare la struttura tecnica per la validità del progetto redatto, che ha trovato accoglimento in sede di istruttoria dei bandi comunitari, così come gli assessori ai lavori pubblici Luigi Vittori e alla manutenzione Luca Bacchi. A testimonianza dell’impegno concreto e continuo di tutta l’amministrazione nel trasformare e ammodernare la nostra città».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni