Atuttapagina.it

Passaggio di consegne al Rotary Club di Frosinone, Valter Tersigni è il nuovo presidente

Rotary ClubPassaggio di consegne nel Rotary Club di Frosinone: designato il nuovo presidente. Alla presenza di una foltissima platea, Alberto Accinni ha concluso il proprio mandato, mentre Valter Tersigni è stato designato ufficialmente suo successore. Dopo i saluti di rito (tra i presenti, il Prefetto di Frosinone, S.E. Emilia Zarrilli, il sindaco di Sora Ernesto Tersigni, il Governatore Emerito – Vice Governatore distrettuale per l’anno rotariano 2015-2016, Gianni Gasbarrini Fortuna, i rappresentanti del Distretto Pino Orlandi e Michele Casadonte, la Past Governatrice dell’Inner Wheel Giuliana Marsella Gemigniani, i presidenti uscenti dei Rotary Club di Fiuggi e Cassino, rispettivamente Tiziana Di Carlo e Raffaele Di Sarno, e i presidenti attualmente in carica Fabio Arcese e Sergio Ricciuti, i ragazzi del Rotaract), il Prefetto ha ringraziato i presenti per il loro operato, sottolineando che «l’impegno nel sociale è sempre importante: in questo momento storico, ancora di più. L’auspicio è di unificare le forze e raggiungere obiettivi comuni, facendo il nostro dovere per il nostro territorio. Auguri al presidente entrante Tersigni e al presidente uscente Accinni, di cui ho seguito l’attività durante l’anno appena trascorso». Nella D’Itri, riconfermata presidente dell’Inner Wheel, ha espresso gratitudine alle socie del club elencando poi le attività compiute nell’ultimo periodo ispirate agli ideali di amicizia, cultura e solidarietà. Accinni ha quindi preso la parola. «Il nostro compito è guardare al futuro, realizzando progetti e unire più persone sotto le insegne di un messaggio di speranza. Partendo da questi presupposti abbiamo sviluppato le nostre iniziative e i progetti sul territorio per contribuire al rilancio in un momento di grande crisi economica e sociale». Dagli appuntamenti dedicati alla disostruzione pediatrica, alle consulenze dei nutrizionisti alle pazienti oncologiche, fino alla campagna per la raccolta del cordone ombelicale, passando per le borse di studio per gli studenti più meritevoli: sono solo alcune delle iniziative promosse dal Rotary Club di Frosinone, a dimostrazione del forte impegno sociale profuso dall’associazione nel territorio nell’ultimo periodo. È poi avvenuto il passaggio di consegne con il collare iridato, e Tersigni è intervenuto pronunciando il primo discorso da presidente del Rotary club di Frosinone. «Con emozione e gioia, ho l’onore di dare inizio a questo nuovo anno rotariano, che mi vedrà ricoprire la carica di Presidente del Club», ha detto. «Ringrazio tutti gli intervenuti a questa prima serata. Vedervi vicino a me, mi dà motivazione e fiducia, voglia e forza per iniziare. La parola d’ordine è “Facciamo squadra”, perché in questo concetto c’è una forza indescrivibile, una forza che supera ogni difficoltà, una forza che ci porta a vincere. Non possiamo, inoltre, dimenticare che il tema dell’anno rotariano 2015-2016, scelto dal  Presidente Internazionale K.R. “Ravi” Ravindran è “Siate dono nel mondo”. Siano queste riflessioni del Presidente Internazionale motivo per lavorare tutti insieme, con entusiasmo e tenacia, con convinzione e spirito vincente, con abnegazione e grande volontà. Tanti sono i progetti in cui vorrei vedere protagonisti ognuno di voi. Dobbiamo cercare di allacciare nuove amicizie, di dare forza ai legami che abbiamo con altri club, di attivare diversi ed efficaci meccanismi di comunicazione, sia interna che esterna. Sono fiducioso che insieme riusciremo a realizzare un pezzo di mondo migliore. Viva il Rotary!». Il suono della campana ha suggellato l’avvenuta successione nel Rotary club di Frosinone. (Ilaria Ferri – Ufficio Stampa Rotary Club Frosinone)

Rotary Club1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni