Atuttapagina.it

Dalla terza città più a sud della Serie A all’estremo nord, la lunga trasferta del Frosinone

Quasi 700 chilometri all’andata e altrettanti al ritorno. Quella di Bergamo contro l’Atalanta è una delle trasferte più lunghe per il Frosinone. Lo stadio Atleti Azzurri d’Italia è quello più a nord dopo il campo dell’Udinese. Viceversa, il Frosinone è ospitato dalla città più a sud di tutta la Serie A dopo Palermo e Napoli.
E proprio Palermo, Napoli, Frosinone e Roma sono le uniche città del sud rappresentate nell’attuale campionato. Una Serie A che mai come quest’anno parla con dialetti e accenti settentrionali. Capiterà spessissimo alla squadra e ai tifosi giallazzurri di dover salire su auto, pullman, treno o aereo e puntare verso il nord Italia. I più felici, però, saranno i tantissimi sostenitori giallazzurri, originari della Ciociaria, che vivono, lavorano o studiano nel Veneto, in Emilia Romagna, in Lombardia o in Piemonte: per loro giocare in trasferta sarà quasi come essere a casa propria.

Serie A

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni