Atuttapagina.it

Duecento tifosi al seguito del Frosinone, la passione giallazzurra ha colorato Bergamo

TifosiUna presenza colorata e appassionata, che purtroppo non è riuscita ad aiutare la squadra in campo a conquistare i primi punti. Allo stadio Atleti Azzurri d’Italia c’erano non pochi tifosi del Frosinone, arrivati fino a Bergamo per incitare i leoni ciociari. La sconfitta subita dall’Atalanta non ha spento l’entusiasmo di quei sostenitori, che sono stati giustamente ringraziati dai giocatori a fine partita.
Quella di Bergamo era la seconda trasferta più a nord dopo Udine. In tanti si sono sobbarcati circa 1.400 chilometri per raggiungere lo stadio partendo dalla nostra provincia. Molti altri, però, si sono spostati dalle città del nord nelle quali vivono: si tratta di quei ciociari trasferitisi momentaneamente o definitivamente nelle regioni settentrionali, che non trascurano l’amore per la terra d’origine e la passione per i colori giallazzurri.
Se in questa stagione, che si preannuncia dura, non mancherà l’affetto del pubblico giallazzurro lontano dal Matusa, lo si deve anche, se non soprattutto, a questi tifosi. I “ciociari del nord” meritano solo applausi: non va dimenticato. (Gabriele Margani)

Fonte foto: Frosinonecalcio.com

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni