Atuttapagina.it

Frosinone, devastata dai vandali la stazione di bike sharing dietro via Moro

Atuttapagina.it ha denunciato più volte il grave stato di abbandono in cui versa quell’angolo di Frosinone, nella centralissima parte bassa della città, ma chi dovrebbe provvedere alla cura e alla sorveglianza dell’area sembra non avere contezza di quanto accade praticamente in maniera quotidiana. Ancora una volta si deve segnalare la presenza dei vandali nella zona adiacente la stazione a valle dell’ascensore inclinato, alle spalle di via Aldo Moro. Questa volta i comportamenti incivili hanno preso di mira la ciclostazione di bike sharing, in stato di abbandono da anni.
I vandali hanno divelto i lettori sui quali far passare la tessera magnetica per prelevare le biciclette. Adesso nella ciclostazione sono rimasti dei buchi sulle “torrette”. I lettori ottici, sei sui sette totali, sono stati gettati a terra sul prato adiacente.
Nessuno sembra curarsi di quell’area, ormai trasformata in quartier generale di vandali poco più che ragazzini diventati padroni della zona. L’intero parcheggio, tra l’altro, è coperto da un fitto sistema di telecamere. Ce ne sono circa venti nei pressi della ciclostazione, tre delle quali puntate proprio sul bike sharing. A quanto pare, però, le telecamere sono spente da tempo. E così i vandali imperversano e un bene pubblico, la cui realizzazione è gravata sulle tasche dei cittadini, viene lasciato colpevolmente incustodito dalle autorità. (Gabriele Margani)

Bike sharing

Bike sharing1

Bike sharing2

Bike sharing3

Bike sharing4

Bike sharing5

Bike sharing6

Bike sharing7

Bike sharing8

Bike sharing9

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni