Atuttapagina.it

Il Comune di Frosinone: “Riasfaltata via Madonna della Neve”. Ma da Facebook critiche ai lavori

Via Madonna della Neve«Nell’ambito del programma di messa in sicurezza delle strade cittadine l’amministrazione Ottaviani ha portato a compimento, nei giorni scorsi, il rifacimento del manto stradale di via Madonna della Neve, unitamente ad Acea, che ha sostituito la condotta principale per la portata idrico-fognante. L’arteria in questione, che riveste un’importanza strategica perché permette, tra l’altro, di decongestionare il traffico di un tratto della Monti Lepini e costituisce un rapido collegamento con via Cicerone e via Tiburtina, è stata quindi riasfaltata, al fine di garantire l’incolumità di automobilisti e pedoni, nonché dei numerosi residenti della zona. L’iniziativa rientra in un progetto dell’amministrazione comunale mirato proprio a migliorare la sicurezza delle strade cittadine; lo stesso, realizzato nel periodo estivo (caratterizzato da una minore intensità di traffico), prevede il rifacimento di 7-8 chilometri di strade,  sia al centro che in periferia, dando priorità a quelle maggiormente interessate da sinistri». E’ questa la nota del Comune di Frosinone inviata agli organi di informazione locale.
Sui social network, però, in particolare sul gruppo di Facebook “Vivi Frosinone”, molti cittadini si sono domandati se i lavori siano stati portati a termine in maniera decorosa. Come si può vedere dalle foto pubblicate da Laura Bracaglia, infatti, un tombino all’altezza della Pasticceria Dolcemascolo è ben al di sotto del livello dell’asfalto: in questo modo si crea un pericolo per i motociclisti e un danno alle autovetture. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni