Atuttapagina.it

Mancanza di igiene e presenza di individui non autorizzati, chiusa una casa famiglia a Ferentino

PoliziaLa Polizia ha chiuso una struttura di accoglienza per minori stranieri. Nella giornata di ieri gli agenti di Polizia si sono recati a Ferentino presso una struttura per minori, dove vivevano in semiautonomia alcuni ragazzi di origini egiziane.
Giunti sul posto i poliziotti non hanno potuto far altro che constatare le gravi carenze igienico-sanitarie in cui i ragazzi vivevano.
La casa era anche ricettacolo di altri cittadini stranieri che abusivamente vi pernottavano, creando disagi e timori nei coinquilini e numerose lamentele da parte dei vicini.
Gli agenti hanno richiesto anche l’intervento dell’Asl che, constatate varie irregolarità, ha disposto l’immediata chiusura della struttura.
I minori sono stati affidati ad un’altra casa famiglia e sono scattati accertamenti nei confronti dei responsabili del centro, per individuare le eventuali responsabilità del caso.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni