Atuttapagina.it

Numero unico di emergenza 112, a Frosinone la centrale che gestirà le chiamate dalla regione

Numero unico 112Saranno due nel Lazio le centrali di risposta alle chiamate al numero unico di emergenza 112 (NUE) che la Regione, in base alla sottoscrizione del protocollo d’intesa con il Ministero dell’Interno per la disciplina del servizio, si è incaricata di costituire: una prima a Roma, servente il distretto telefonico 06, una seconda con sede a Frosinone, destinata a gestire le chiamate di emergenza provenienti dal restante territorio regionale.
L’avvio dei servizi presso la centrale di Frosinone sarà possibile anche grazie alle funzioni di coordinamento della Prefettura, che si concentreranno soprattutto nell’attivazione delle necessarie iniziative da parte di tutti i soggetti coinvolti nella realizzazione del progetto. Di questo si è discusso in una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, tenutasi presso la Prefettura di Frosinone.
L’attuazione del NUE si basa sul modello già attivo in Lombardia e che ha ricevuto dall’Associazione Numero di Emergenza Europeo (EENA) il riconoscimento del 112 Awards come miglior progetto di centrale unica di emergenza europea.
«Oltre all’indubbio vantaggio di mettere a disposizione del cittadino un numero unico per tutte le tipologie di chiamata – ha sottolineato il prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli – si avrà un importantissimo beneficio anche in termini di tempestività ed efficacia degli eventuali interventi, grazie anche alla maggiore capacità delle centrali nel gestire le varie emergenze».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni