Atuttapagina.it

Quattordici esordienti in Serie A, è l’esperienza il punto debole del Frosinone

Mirko GoriA giudicare dall’approccio alla partita, la Serie A non ha spaventato il Frosinone. Il gol di Soddimo dopo sette minuti aveva spianato la strada alla squadra giallazzurra, che in effetti ha disputato un buonissimo primo tempo. Il calo nella ripresa, nei ritmi e quindi nel gioco, può essere figlio di due cause: una condizione atletica inferiore rispetto a quella del Torino, che ha iniziato a lavorare otto giorni prima del Frosinone, o una mancanza di esperienza nel riuscire a chiudere o “addormentare” la partita contro una squadra matura e allenata da una “vecchia volpe” del calcio italiano.
Per quanto riguarda il primo punto, bisognerà solo attendere che il Frosinone raggiunga un livello di forma migliore: gli ultimi due campionati hanno dimostrato che il Frosinone è una squadra che dà il meglio di sé nella seconda parte della stagione e questo non è un male quando bisognerà cercare i punti decisivi per la salvezza. Per aumentare l’esperienza, invece, questa squadra avrebbe bisogno di un elemento in grado di prendere per mano i compagni in alcune fasi della partita.
Nell’attuale rosa giallazzurra i soli Sammarco e Rosi contano più di cento presenze in Serie A e il primo non è neanche titolare. Poi c’è Diakité e, intorno alle trenta presenze (o giù di lì) nel massimo campionato, ci sono tre giovanissimi come Longo, Leali e Chibsah. L’impressione è che serva un giocatore con un lungo curriculum che dia maturità a tutta la rosa.
Queste le presenze in Serie A per ogni giocatore dell’organico del Frosinone: Sammarco (205 presenze), Rosi (159), Diakité (83), Longo (30), Leali (29), Chibsah (26), Zanon (23), Frara (19), Verde (7), Dionisi (4), Soddimo (4). Bertoncini, Blanchard, Carlini, Daniel e Matteo Ciofani, Crivello, Gori, Gucher, Lupoli, Paganini, Pavlovic, Pigliacelli, Russo e Zappino sono esordienti in Serie A.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni