Atuttapagina.it

Una gara “estrema” per scoprire il nostro territorio

Extreme«Extreme non è soltanto una straordinaria manifestazione sportiva immersa nella natura incantevole di questa provincia, Extreme è anche promozione del territorio, cultura, folklore, tradizione, memoria storica». Non ha dubbi il presidente Marcello Pigliacelli nel descrivere la nuova manifestazione organizzata dalla Camera di Commercio di Frosinone.
Pigliacelli spiega: «Questo appuntamento arriva dopo il Cammino di San Benedetto, nel solco di una strategia precisa dell’ente camerale: valorizzare e far conoscere il territorio, inteso come “brand” insostituibile. La splendida cornice della Valcomino ospiterà una manifestazione che si basa sullo sport ma pure sulla musica, sui canti, sulla capacità di divertirsi in modo intelligente. Sono orgoglioso di pronunciare la parola “folklore”, che rappresenta la forza e l’orgoglio delle proprie tradizioni. Noi lo stiamo facendo».
“Extreme” si svolgerà in Valcomino l’8 e il 9 agosto. L’ente camerale promuove e organizza una gara di corsa, bicicletta e trail notturno che partirà nel letto del fiume Melfa. La partenza è fissata l’8 agosto a Roccasecca, in piazza Longa, alle 18. Il cronoprogramma è mozzafiato: alle 20:30 a Casalvieri arrivo del trail e partenza della gara di mountain bike, gara che attraverserà i paesi di Atina, Villa Latina e Picinisco. L’arrivo è previsto alle 22:30 a Prati di Mezzo. A seguire la partenza della gara in notturna a piedi, nel suggestivo percorso dell’Anello del Monte Nese. Il traguardo Extreme 2015 è fissato a Prati di Mezzo. Poi, il 9 agosto, la premiazione e a seguire i canti di Mezzanotte. Uno spettacolo unico, con i musicisti che aspetteranno e accompagneranno i partecipanti. Non poteva mancare, infatti, il classico “Aspettando l’Alba”. Tutti insieme, musicisti e corridori, condivideranno ore irripetibili, con musica e canti che renderanno l’evento unico. Ci saranno dei premi per i primi tre classificati, rispettivamente una bicicletta, una giacca tecnica e un paio di scarpe running. Saranno, inoltre, consegnati premi agli atleti di ogni categoria.
Il presidente della Camera di Commercio Pigliacelli aggiunge: «Stiamo puntando molto su questo tipo di format nella convinzione che la provincia di Frosinone sia una miniera di bellezze naturali ma pure di ospitalità. La promozione del territorio rappresenta il valore aggiunto. Noi abbiamo deciso di puntarci senza se e senza ma. Extreme sarà un fiore all’occhiello».

Extreme1

Extreme2

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni