Atuttapagina.it

Alberghiero di Cassino, consegnate nuove aule

Cassino Istituto AlberghieroNuove aule e nuovi spazi a disposizione degli alunni dell’Istituto Alberghiero San Benedetto di Cassino. In vista dell’apertura del nuovo anno scolastico, dopo che negli scorsi mesi si erano verificate criticità sull’immobile privato che ospitava il corso di studi, la Provincia di Frosinone ha provveduto ad individuare una nuova sistemazione.
Diverse classi dell’Alberghiero, già alla fine dello scorso anno scolastico, si erano spostate nella sede di via Folcara che ospita anche i ragazzi dell’Agrario e del Chimico. Ora la disponibilità di ulteriori venti aule. Tale opzione è stata possibile attraverso un programma di riqualificazione e di razionalizzazione degli spazi, a cui si stanno affiancando, in questi giorni di avvicinamento all’inizio delle lezioni, lavori di manutenzione e pulizia che si completeranno a breve.
Alla presenza dei consiglieri provinciali Massimiliano Mignanelli, Andrea Velardocchia e Alessandro D’Ambrosio c’è stato il sopralluogo e la consegna delle aule da parte dei tecnici della Provincia alla dirigente Filomena Rossi.Cassino Istituto Alberghiero1
«Quello che va evidenziato – hanno spiegato i tre consiglieri provinciali – è la celerità con cui la Provincia ha provveduto ad intervenire. Il problema si era manifestato a conclusione dello scorso anno scolastico e in soli tre mesi si è riusciti a sistemare la situazione. Non solo, tale intervento mostra un ulteriore parametro positivo nella gestione del patrimonio di edilizia scolastica della Provincia: l’eliminazione di una spesa di fitto, razionalizzando l’utilizzo degli spazi. Certo, questo è solo un primo passo, a cui vanno affiancati ulteriori interventi di stabilizzazione dell’offerta di strutture e laboratori, ma senza questo passaggio di oggi anche il resto non potrebbe venire. Va tenuto conto, infatti, che la Provincia è un ente nel pieno di un processo di trasformazione e al momento soffre di mancanza di trasferimenti e risorse. Grazie al lavoro e all’impegno del presidente Pompeo, dei consiglieri e del personale tecnico e amministrativo, però, stiamo cercando di ovviare alle difficoltà, consapevoli che problematiche di certo si potranno verificare, ma che cercheremo di superare, manifestando piena disponibilità a collaborare con i dirigenti scolastici che ringraziamo per il proficuo impegno. E’ desiderio di tutti, infatti, assicurare il pieno diritto allo studio della nostra popolazione scolastica».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni