Atuttapagina.it

Frosinone-Roma: 2.000 biglietti a tifosi giallorossi, in Curva Sud niente vendita a residenti in Ciociaria

PrefetturaDuemila e neanche uno di più. Sono i biglietti messi a disposizione per i tifosi romanisti per l’anticipo della terza giornata di Serie A che vedrà giocare al Matusa Frosinone – Roma, in programma il 12 settembre. «I tagliandi spetteranno ai tifosi romanisti, in possesso della tessera del tifoso, residenti a Roma», ha detto il questore Filippo Santarelli che ha partecipato questa mattina al tavolo provinciale in Prefettura per l’ordine e la sicurezza pubblica e che aveva come unico punto all’ordine del giorno i provvedimenti da adottare per mettere a punto la macchina organizzativa composta dalla varie istituzioni in vista della partita.
L’entusiasmo per la vittoria con la Juventus e la vicinanza alla Capitale fa ipotizzare e temere che a Frosinone possano arrivare molti più tifosi di quanti il Matusa ne possa accogliere, generando così pericoli per la sicurezza pubblica. Per l’occasione il prefetto ha ordinato il divieto di trasferta per i non possessori di biglietto. Significa che i tifosi che si avvicineranno allo stadio rimedieranno un Daspo o una denuncia per inosservanza del decreto prefettizio. Disagi previsti anche per i cittadini per via delle chiusure di strade al traffico.
«La Serie A – ha detto il prefetto Emilia Zarrilli – è uno splendido palcoscenico, ma comporta anche grossi sacrifici che, ne sono certa, i cittadini sapranno affrontare con pazienza per offrire, nell’occasione in cui tutti i media avranno gli occhi puntati su Frosinone, la migliore immagine della città».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni