Atuttapagina.it

Incidente di caccia o omicidio? Si indaga sulla morte del 66enne di Ferentino

CarabinieriCaduta la pista che sembrava inizialmente condurre ad un’aggressione di un cinghiale, si sta cercando di accertare se ad uccidere Luciano Bondatti sia stato un tragico incidente di caccia oppure un omicidio.
L’uomo è morto ieri mattina nelle campagne intorno a Ferentino. In un primo momento la recisione dell’aorta sembrava fosse stata provocata dall’attacco di un cinghiale. Il medico legale, però, ha scoperto la presenza di tre proiettili nella gamba del 66enne.
Al momento i carabinieri stanno cercando di rintracciare chi abbia sparato, per capire se si sia trattato di un drammatico incidente o di un gesto premeditato. Determinante sarà l’analisi dei proiettili presenti sul corpo dell’uomo: bisognerà verificare se si tratti di pallettoni da caccia o di munizioni per un altro tipo di arma. Sempre in queste ore gli inquirenti stanno ascoltando alcune persone che potrebbero far luce sul giallo.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni