Atuttapagina.it

Nuovo impianto di biometano a Patrica, Buschini presenta un’interrogazione

Patrica impianto biometano«Ho presentato un’interrogazione al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e all’assessore Fabio Refrigeri per verificare l’eventuale presentazione in Regione, da parte di una società che intende realizzare un impianto di produzione di biometano per il trattamento di 100 mila tonnellate di rifiuti all’anno in località Le Lame a Patrica, dell’apposita documentazione per le richieste relative all’autorizzazione. In caso di riscontro affermativo, bisogna valutare attentamente tali richieste al fine di salvaguardare la salute dei cittadini di Patrica e di tutto il comprensorio, evitando l’immissione di un ulteriore fattore inquinante in un comune che fa parte di un “Sito di interesse nazionale ai fini della bonifica”». Lo ha dichiarato il consigliere regionale Mauro Buschini dando seguito agli impegni presi durante la recente assemblea pubblica a Patrica con il sindaco Lucio Fiordalisio e con i cittadini contrari alla realizzazione dell’impianto.
«Sin dal nostro insediamento – ha spiegato Buschini – siamo impegnati nella realizzazione di nuovi modelli di sviluppo compatibili con le necessità di tutela e salvaguardia dell’ambiente che ci circonda. In quest’ottica, tra le 45 azioni cardine che realizzeremo grazie agli oltre 3 miliardi di euro della nuova programmazione europea, abbiamo inserito la bonifica dei terreni inquinati della Valle del Sacco, proprio perché l’inquinamento nel nostro territorio rappresenta un’emergenza grave per la salute pubblica. Comprendo, dunque, lo sconcerto di molti cittadini per l’eventuale realizzazione di un nuovo impianto e vigilerò attentamente in difesa del nostro territorio. Non sono tra quelli contrari a priori, ma credo che quel luogo non sia adatto a questo tipo di impianto».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni