Atuttapagina.it

Visita al Campanile e aperitivo, un successo l’iniziativa della Pro Loco e di Vivi Frosinone

«Oltre quattrocento le persone che hanno partecipato alla seconda edizione di “Campanile sotto le stelle”, la prima con l’accompagnamento musicale di un dj e l’Aperol Spritz offerto a chi visitasse la torre campanaria, evento patrocinato dall’Assessorato Riqualificazione Centro Storico. Un successo oltre ogni previsione, che ha costretto gli organizzatori – Pro Loco e Associazione Culturale Vivi Frosinone – ad andare avanti con le visite guidate fino a ben oltre la mezzanotte con l’infaticabile Alessandra Leo, precisa e puntuale nel descrivere la storia di una torre campanaria di cui si attesta l’esistenza fin dal Medioevo». E’ il commento entusiasta di Alex Vigliani, presidente di Vivi Frosinone, all’indomani dell’evento andato in scena ieri sera.
Tanti i bambini, molti gli sguardi stupiti ed emozionati a sottolineare la bellezza della vista notturna di una città “nascosta” attraverso le bifore, fino a giungere senza fiato – quasi letteralmente – sul punto più alto, al cospetto di un orologio che segna il tempo dei frusinati da tempo immemore.
Un flusso di persone che dimostra l’amore per il Campanile, che riesce ad essere simbolo di appartenenza e appartenere – al tempo stesso – ai cittadini, che oggi, passo dopo passo, se ne riappropriano conoscendone la storia.
La serata ha visto anche la presenza di Sua Eccellenza il Prefetto Emilia Zarrilli e della senatrice Maria Spilabotte, nonché la partecipazione di assessori e consiglieri comunali a percorrere tutti i 168 gradini di cui è composto il meraviglioso Campanile.

Campanile

Campanile1

Campanile2

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni